Perché il livello di leggibilità è così importante per i blog

Il modo migliore per comunicare è imparare a scrivere in uno stile amichevole.

È davvero importante monitorare le statistiche di leggibilità e capire se stai scrivendo chiaramente.

Devi imparare a dire cose difficili nella maniera più semplice possibile. Riuscendoci, sarai in grado di raggiungere un pubblico più ampio. Questo vale soprattutto per la scrittura creativa, il blogging e la scrittura aziendale.

Le buone statistiche di leggibilità mostrano se stai scrivendo usando un linguaggio semplice. Alla fine di questo post troverai un link verso un calcolatore di leggibilità online gratuito.

1.Perché le statistiche sulla leggibilità sono importanti nella scrittura creativa

In “Brainstormer di Fiction Writer”, James V. Smith spiega bene come gli autori più venduti riescono a scrivere “semplice”. Dopo aver studiato scrittori come Stephen King, John Grisham, Danielle Steele ed Elmore Leonard, ha pensato che rappresentano uno standard di scrittura ideale (se vuoi vendere più libri).

Una volta che hai finito di scrivere il tuo contenuto, dai un’occhiata alle statistiche di leggibilità. Per fare ciò puoi usare Microsoft Word (.Pc o Mac). Esegui il controllo ortografico e otterrai le statistiche.

Dovresti avere (in media):

  • Quattro caratteri per parola.
  • Tre frasi per paragrafo.
  • Nove parole per frase.
  • Un punteggio di frasi indirette inferiore al 5%.
  • Almeno un punteggio di leggibilità dell’80% sulla scala Flesch-Kincaid.
  • Non superiore a un livello di leggibilità di 5 ° grado sulla scala di Flesch-Kincai.

2. Perché le statistiche sulla leggibilità sono importanti nella scrittura aziendale

Nella scrittura aziendale, devi trasmettere i tuoi messaggi nel modo più efficace ed esaustivo possibile. Lo fai scrivendo in modo semplice e professionale.

Se scrivi in ambito aziendale devi controllare i livelli di leggibilità. Le ricerche mostrano che le persone rispondono alle e-mail più brevi e con un livello medio di grado 3 sulle statistiche di leggibilità.

Tra gli obiettivi c’è quello di:

  • Scrivere frasi brevi e parole facilmente comprensibili.
  • Assicurarsi di avere abbastanza spazio bianco.
  • Evitare la lingua lingua parlata e usare la corretta ortografia, punteggiatura e grammatica.
  • Minimizzare il l’uso della voce passiva (discorso indiretto)

3.Perché le statistiche sulla leggibilità sono importanti nel blogging

“Se le tue frasi vanno sono lunghissime, se usi parole obsolete e se scrivi sempre con la voce passiva, me ne andrò e non tornerò mai più. Devi scrivere semplice per trasmettere idee complesse.

Evita frasi erudite, troppi avverbi ed aggettivi… Soprattutto se non necessari. Eccoti alcuni suggerimenti in tal senso:

  • Utilizzare elenchi e punti elenco
  • Usare intestazioni e sottotitoli
  • Assicurarsi di avere molto spazio bianco
  • Usare un font semplice
  • Controllare che la dimensione del carattere sia abbastanza grande
  • Scrivi in ​​un formato web-friendly di facile utilizzo

Suggerimento: controlla le tue statistiche di leggibilità prima di pubblicare. Se i valori sono troppo bassi… Riscrivi il tuo post/articolo in modo che le persone si divertano a leggerlo.

In breve:
Se vuoi comunicare nel mondo degli affari, ottenere più follower sul tuo blog, o scrivere libri più leggibili, ti consiglio di imparare come usare gli strumenti di leggibilità.

Come ti avevo detto prima, eccoti il calcolatore di leggibilità online gratuito… Basta cliccare sull’immagine di sotto.

calcolatore-leggibilita
Please follow and like us:
error